29
Ago

Logistica e magazzino: come possono aiutare il tuo e-commerce a volare!

Gestire un e-commerce in maniera efficace è una delle sfide più importanti per le aziende. I volumi del commercio online infatti, dall’inizio della pandemia in particolare, si sono ampliati vertiginosamente e questo trend non sembra invertirsi. 


Al centro dell’organizzazione dei processi devono esserci la logistica e il magazzino, due elementi essenziali per un e-commerce efficace e vincente.

Quattro in particolare gli aspetti a cui prestare attenzione, allo scopo di ottenere un buon flusso di carico e scarico merci, monitorare costantemente i processi e tenere in ordine e sotto controllo tutti gli aspetti.

1. L’inventario: progettazione e gestione
Si tratta di un punto di partenza fondamentale per qualsiasi attività commerciale. L’inventario infatti tiene traccia di tutti i movimenti che avvengono nel magazzino e della destinazione finale delle merci. Questo strumento tiene quindi conto dei prodotti che poi andranno conservati nel magazzino, con l’obiettivo di avere un quadro completo sullo spazio necessario alle merci. 

2. Scorte: come gestirle e posizionarle
Se in magazzino si accumulano eccessi di scorte o rimanenze, l’effetto sui processi di e-commerce non tarderà a farsi sentire. Le merci in eccesso occupano infatti spazio che costa all’azienda rendendo poco conveniente una gestione non accurata di questo aspetto. E’ fondamentale invece avere in magazzino i prodotti per i quali la domanda è in rialzo. In questo caso, esternalizzare parte dello stoccaggio in altri siti può garantire una maggiore efficienza ma anche la possibilità di raggiungere località geograficamente più distanti. 

3. Spazi e magazzino: un’organizzazione sempre efficiente

All’interno del magazzino la distribuzione delle merci non può essere lasciata al caso: ogni prodotto va conservato per massimizzare l’efficienza e l’economicità dei processi. Le merci più richieste dal mercato devono essere collocate su scaffali facilmente raggiungibili, mentre nelle aree più lontane del magazzino è possibile riporre i prodotti per i quali c’è meno domanda.  

4. Rifornimento e giacenze
Il tempo per chi fa attività di business è un elemento essenziale per rimanere competitivo. Anche nel caso della gestione della logistica legata all’e-commerce, questo elemento fa la differenza. Diventa quindi fondamentale stabilire una partnership virtuosa con fornitori in grado di spedire rifornimenti in tempi rapidi, in modo da poter sempre soddisfare le richieste dei clienti.

Condividi articolo